VII Festa dei Popoli a Capoterra, 25 maggio – 2 giugno 2015

Dal 25 Maggio al 2 Giugno 2015 ripartirà la “Festa dei Popoli” a Capoterra.

La “Festa dei Popoli” è una manifestazione promossa ed organizzata dall’ Associazione di Volontariato Sconfinando che opera attivamente nel territorio dal 2010 facendosi portatrice di valori quali l’uguaglianza, il rispetto della dimensione umana e culturale.

E’ un cammino preciso volto a coinvolgere in maniera sempre più incisiva e attiva la comunità locale, straniera e autoctona, e le giovani generazioni attraverso la stretta collaborazione con le scuole, il corpo docente e le famiglie.

Idee portanti sono state la sensibilizzazione al consumo critico e ad uno stile di vita sostenibile nel rispetto dell’ambiente e di coloro che ci circondano.

Giunta alla VII edizione, la Festa dei Popoli, inoltre, ci porterà in un’ atmosfera speciale che ci immergerà in un mondo vivo di colori e ambienti nuovi, fatto di dolci melodie, profusione di odori e di spezie che fumeggiano in grandi pentoloni per condividere tutti insieme un po’ di Africa, Asia, Europa, sud America e Sardegna.

Un crocevia, un incontro di lingue, di tradizioni colorate e allegre, di relazioni e di amicizie che nascono che ci parleranno e ci daranno un gusto nuovo: sono infatti 17 le Nazionalità che presenteranno i loro piatti tipici il 2 Giugno 2015 dalle 20.30 in Piazza Liori a Capoterra.

Il tema di questa VII Festa dei Popoli è: TUTTI A TAVOLA!

Un tema importante e attuale che consiste in un percorso interculturale incentrato sul cibo.

Il cibo rappresenta l’elemento culturale che per antonomasia sta alla base del confronto e del dialogo tra i popoli: simbolo di festa, di famiglia, di amicizia, di generosità e di vita.

Se mangiare è un atto indispensabile per mantenerci in vita, le scelte su “cosa mangiamo, con chi, quando e perché” dipendono da moltissimi fattori: dal paese in cui viviamo, dai nostri gusti, dalla tradizione, dalle esigenze familiari e lavorative, dall’influenza della pubblicità ma soprattutto dipende da noi e di questo dobbiamo esserne consapevoli.

“Tutti a tavola”, ovvero condividere la nostra tavola con gli 842 milioni di affamati del mondo che non riescono ad accedere al cibo, con i contadini che vengono sfruttati e sottopagati, contro lo spreco alimentare e a favore di un’economia sostenibile e solidale.

Vi aspettiamo a partire da Lunedì 25 Maggio alle ore 18.00 in Casa Melis (Capoterra), con l’ incontro-dibattito: “Per un’ economia Solidale”, a cura di Roberto Spano, portavoce del Movimento della DECRESCITA FELICE in Sardegna.

In allegato la Locandina Ufficiale e La Brochure Illustrativa della Festa dei Popoli 2015.

In breve tutti gli appuntamenti della Festa dei Popoli:

25 Maggio 2015: – Inaugurazione “Scuole in Mostra”;

– Decrescita Felice: “Per un’ economia solidale” a cura di Roberto Spanu, portavoce del Movimento della Decrescita Felice in Sardegna;
– Proiezione Documentario “Presi per il PIL”di Stefano Cavallotto e Andrea Bertaglio.

26 – 27 – 28 Maggio 2015:

– Laboratori Creativi GRATUITI per Bambini a cura di “Green Events”, “Pro Sa Familia” e “Sconfinando”.

30 Maggio 2015

– Premiazione Concorso “Tutti a Tavola!”;
– Convegno: “Convivere con lo spreco, perchè?” a cura del Prof. Giovanni Sistu, Presidente del Corso di Laurea Magistrale Governance e Sistema Globale, Facoltà di Scienze Economico Giuridiche e Politiche dell’ Università degli Studi di Cagliari;
Presentazione del Progetto “Last Minute Market, quando lo spreco diventa risorsa” a cura della Dott.ssa Adriana Anchisi.

2 Giugno 2015 – Piazza Liori (Capoterra)

Degustazione dei piatti tipici di 17 Nazionalità presenti a Capoterra in compagnia del Quartetto Classico Irlandese “Golden Brown”.

Per info, curiosità e aggiornamenti:

https://www.facebook.com/FestaDeiPopoliCapoterra

https://twitter.com/FestadeiPopoli_

Associazione Di Volontariato Sconfinando

Locandina Festa dei Popoli 2015
Pieghevole pagina INTERNA
Pieghevole pagina ESTERNA

Commenti

Articoli recenti
Altre notizie
STORIARTE - Mostra di Artigianato, Hobbistica, Agroalimentare
Scuola Civica di Musica Concerti Finali anno accademico 2015/2016
BLOCKHAUS – mostra personale di Gildo Atzori
Per Sant'Efisio Capoterra ritorna "in tracca". Rinasce quest'anno un'antica tradizione da tempo trascurata