Baccalą alla trentina TRENTINO ALTO ADIGE Ricette - Capoterra Punto NET
La Fraternitą della Misericordia di Capoterra
Capoterra Punto NET
 
""
Ricerca l'attivitą commerciale, culturale, sportiva, ecc....
Home | Nome | Categoria | Via | Cerca nel sito | Album | Turismo Sardegna | Segnala Struttura | Contattaci
 

Ricerca:

Home Ricettario
 Cucina Capoterrese
 Cucina Sarda
Cucina Regionale
   Abruzzo
   Basilicata
   Calabria
   Campania
   Emilia Romagna
   Friuli Venezia Giulia
   Lazio
   Liguria
   Lombardia
   Marche
   Molise
   Piemonte
   Puglia
   Sicilia
   Toscana
   Trentino Alto Adige
   Umbria
   Valle d'Aosta
   Veneto
 Cucina Internazionale
 



 

 

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20





 Baccalą alla trentina TRENTINO ALTO ADIGE   

   
Ingredienti

Per 4 persone;
g 800 di baccalà già ammollato;
3-4 patate;
1 sedano rapa;
Una manciata di prezzemolo;
2 cipolle e 2 spicchi d'aglio tritati;
2 foglie di alloro spezzettate;
6 cucchiai d'olio d'oliva;
g 40 di burro;
2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato;
Sale pepe;
Olio e pangrattato per la teglia.
 

Preparazione

Lessate una decina di minuti a fuoco basso il baccalà in acqua bollente, scolatelo (tenete l'acqua), togliete le lische e tagliatelo a pezzi. Lessate anche il sedano rapa. Accostate verticalmente i pezzi di baccalà nella teglia unta e cosparsa di pangrattato (o meglio in un tegame di coccio), introducete fra i pezzi fettine di patate e di sedano rapa; cospargete il tutto con trito di cipolla, aglio e prezzemolo e con l'alloro, irrorate con l'olio e distribuite il burro a fiocchettini, salate e pepate. Mettete in forno a 230°, dopo un quarto d'ora, versate il brodo di cottura del baccalà, fino a coprire il tutto, spolverizzando col formaggio grattugiato e rimettete in forno. A fine cottura il liquido dovrà essere completamente assorbito. Servite nella teglia o nel tegame di coccio.

 

 

 



Calamari ripieni ABRUZZO

 

Cardi con le uova BASILICATA

 

Calamari al brodo CALABRIA

 

Bucatini alla moda di Capri CAMPANIA

 

Bocconotti EMILIA ROMAGNA

 

Agnolotti alle erbe di Cercivento FRIULI VENEZIA GIULIA

 

Abbacchio alla scottadito LAZIO

 

Farinata genovese LIGURIA

 

Asparagi alla milanese LOMBARDIA

 

Coniglio in porchetta MARCHE

 

Crema di carote MOLISE

 

Agnototti alla piemontese PIEMONTE

 

Cardi alla brindisina PUGLIA

 

Spaghetti con bottarga SARDEGNA

 

Alici marinate alla povera SICILIA

 

Anguille alla fiorentina TOSCANA

 

Baccalą alla trentina TRENTINO ALTO ADIGE

 

Arista di maiale all' umbra UMBRIA

 

Costolette alla Valdostana VALLE D'AOSTA

 

Acciughe marinate VENETO

 

 



Capoterra Punto NET non si assume nessuna responsabilitą  nel caso di  imprecisioni o inesattezze presenti nel sito. Il materiale fotografico, video e sonoro, gli articoli e i contenuti presenti su Capoterra Punto NET appartengono ai legittimi proprietari e pertanto non possono essere utilizzati se non con previa autorizzazione e citandone la fonte. ATTENZIONE: Capoterra Punto NET non č collegato alle strutture recensite e non si assume responsabilitą sulla veridicitą dei dati inseriti.
INFORMAZIONI AI SENSI DELLA LEGGE 7 MARZO 2001, N.62
 © Capoterra Punto NET
Ideato, progettato e realizzato da EmmeEffe