CALCIO A 5 CAPOTERRA 2000 SERIE B: Capoterra 2000-L’acquedotto Roma 2-10 (0-0)

Opaca prestazione del Capoterra 2000 che si fa battere in casa dall’Acquedotto Roma. Il risultato finale di 2-10 fotografa fedelmente l’andamento della partita. Dopo un discreto primo tempo, nella ripresa i gialloblù subiscono una metamorfosi in negativo, concedendo ai romani le redini del gioco. La prima frazione di gioco vede gli ospiti prevalere ai punti dopo una netta supremazia territoriale, ma il risultato rimane inchiodato sullo 0-0. L’inizio della ripresa è traumatico per il Capoterra 2000 che dopo 20 secondi subisce il gol ad opera di Reali. Si attende una reazione dei capoterresi che non c’è, anzi, subiscono quattro reti in 5 minuti con Alessandro Chilelli, Daniele Chilelli, Catania e Lucarelli decretando il parziale di 5-0. Subito dopo Sartori accorcia le distanze, che si traduce in un fuoco di paglia, con i capitolini che vanno ripetutamente in gol con Schininà, Alessandro Chilelli, Daniele Chilelli e una sfortunata autorete di Giorgio Fanutza che fissa il parziale sul 9-1 per gli ospiti. Nel finale c’è il tempo per il decimo gol dei romani, grazie ad un rigore trasformato da Orsola, poi l’espulsione per doppia ammonizione di Cittadini e il secondo sigillo personale di Sartori.

Capoterra 2000: Perez, Menditto, Pinna, Maxia, Cojana, A. Melis, Caboni, Cittadini, Fanutza, Sartori, Marrupe, Puddu – All. Gianni Pitzalis
L’Acquedotto Roma: Molitierno, Lucarelli, Collepardo, Fratoni, A. Chilelli, Reali, Schininà, D. Chilelli, Catania, Pilloni, Sebastiani, Orsola – All. Domenico Luciano
Arbitri: Maggione e Greborio di Palermo – Cronometrista Sessego di Cagliari
reti: 2° tempo: Reali, A. Chilelli(2), D. Chilelli(2), Catania, Lucarelli, Schininà, aut. G. Fanutza e Orsola(rigore) (L’Acquedotto); Sartori(2) (Capoterra 2000);
Ammoniti: Caboni e Cittadini (Capoterra 2000), Schininà (L’Acquedotto)
Espulsi: Cittadini (Capoterra 2000) per doppia ammonizione
Tiri liberi: Capoterra 2000 0/0; L’Acquedotto 0/2

Sergio Fais