Trekking sui monti di Capoterra – Domenica 14 febbraio 2016

Trekking sui monti di Capoterra – Domenica 14 febbraio 2016

Trekking sui monti di Capoterra – Domenica 14 febbraio 2016

L’Associazione Amici di Sardegna Gruppo di Capoterra organizza un trekking sui monti di Capoterra per conoscere e promuovere le bellezze del territorio non solo da un punto di vista ambientale, storico-archeologico ma anche antropologico.

L’appuntamento è alle ore ore 7,45 a Cagliari in piazza Matteotti angolo via Sassari a lato dell’ingresso nei parcheggi delle Ferrovie con partenza alle ore 8,00. Per coloro che giungessero direttamente sul il punto di incontro è alle ore 8,30 presso i parcheggi del bar “La Terrazza” di Poggio dei Pini.

Da qui si formerà una colonna di auto che raggiungerà il borgo di Santa Barbara dove si avrà occasione di visitare la chiesa dedicata alla Santa, costruita nel 1281 a opera del l’arcivescovo Gallo e ciò che resta del monastero e della antica fonte, nota in sardo con il nome di “Sa Scabizzada”.

In seguito si raggiungerà a piedi, partendo dalla chiesa di San Girolamo, la necropoli Montana dell’insediamento di Bacchialinu, in località Sant’Antonio, insediamento quasi completamente intatto che secondo gli studiosi ha il suo apice tra il I sec a.C. e il I sec. d.C.

La visita di tipo escursionistico è accessibile a tutti. Pranzo al sacco in zona con rientro previsto per le ore 17,00.

Per info 3408052957 – 3383187899 o scrivere a: amicidisardegna@tiscali.it .Per partecipare alla escursione è necessario associarsi,e prenotarsi (telefonando allo 070651884) e corrispondere la quota associativa di 10 euro.

Si raccomanda un abbigliamento e scarpe adeguate.

L’evento è patrocinato dal Comune di Capoterra Assessorati Turismo e Sport.

Convegno, “Capoterra, la trasformazione di una terra: dalle grandi aziende agricole alle lottizzazioni”

Fabrizio De André a Capoterra

Fabrizio De André a Capoterra

La biblioteca Comunale di Capoterra organizza per sabato 20 febbraio alle ore 17, presso la sala Convegni, l’incontro “Capoterra, la trasformazione di una terra: dalle grandi aziende agricole alle lottizzazioni” nel corso del quale saranno trasmessi filmati, foto e documenti.

Si parlerà anche del cantautore Fabrizio De André che nel 1956, per la prima volta, venne in visita in Sardegna… a Capoterra.

Sarà presente inoltre la Scuola Civica di musica di Capoterra.
Relatori:
FRANCESCO DESSI’ Sindaco di Capoterra
GIACOMO MALLUS Assessore ai Servizi Sociali comune di Capoterra
ANGELO PANI giornalista e cronista de L’unione Sarda
MARIA GRAZIA MARILOTTI giornalista dell’ANSA e Secolo XIX
MARIA LUISA GENTILESCHI docente di Geografia Università di Cagliari e Italia Nostra

Presentazione libro “La consistenza dell’acqua”

Presentazione libro "La consistenza dell'acqua"

Presentazione libro “La consistenza dell’acqua”

Giovedì 21 gennaio alle ore 18.30, presso la Biblioteca Poggio dei Pini in Piazza A. Ricchi a Capoterra, la scrittrice Eleonora Carta presenterà il suo libro LA CONSISTENZA DELL’ACQUA, un intrigante legal thriller edito da Newton Compton editori. Letture di Franca Zirardini.

Per una recensione del libro: www.ilfattoquotidiano.it

Antonello Pilittu Scultore – Natale d’Arte

anto-pili440Antonello Pilittu ritorna nella città di Cagliari, per allestire un’altra mostra delle sue opere scultoree, nella stessa sede nella quale aveva già esposto nel mese di settembre dell’anno corrente. Allora si trattò di un’esposizione, intitolata “Una Vita nell’Arte”, dedicata alle opere di piccola “taglia”, mentre stavolta spetterà a quelle di medie dimensioni. Queste, saranno logisticamente disposte in modo tale, da raccontare sempre “l’infanzia del mondo sardo” (per citare una definizione della studiosa Manuela Cuoghi), ma in una rappresentazione scenica del presepe natalizio. Con tanto di erba, foglie, rametti e petali, sulla pavimentazione della galleria, ad imitazione della cosiddetta “ramadura”, tipica della Festa del 1° Maggio nella sagra di Sant’Efisio a Cagliari, che si predispone sulla strada al passaggio del cocchio del Santo, difronte al Palazzo Civico. La mostra verrà inaugurata il giorno di sabato 5 dicembre 2015, alle ore 19.30; si concluderà il 20 delle stesso mese. Potrà essere liberamente e gratuitamente visitata, nella sede espositiva di via Santa Croce n. 47 (presso l’omonimo Bastione nel quartiere di Castello): dal lunedì al venerdì, dalle ore 17.30 alle 22.00; il sabato e la domenica, con orario continuato dalle 9.00 alle 22.00